Casalieri's Blog

Adesso anche il blog !!!

TUTTI E 2200 IN PIAZZA PER DIFENDERE I PROPRI DIRITTI


lunedì 21 settembre 2009

Per domani alle ore 15.00 è stato confermato l’incontro al MiSE e la manifestaxione con concentramento in P.zza Barberini. Nella stessa giornata si terra l’incontro per l’altra societa del gruppo Phonemedia. Bisogna chiedere alle OOSS di lascire i tavoli di crisi separati per evitare di lucrare sul numero dei dipendenti. Intatno il Monte dei Paschi di Siena si è affrettata a dichiarare che con le vicende di Agile e la sua cessione ad Omega non ha nulla a che fare, ma è palese ed ufficiale che Pisaneschi e Pizzichi fanno parte del piu alte cariche sia di Eutelia che di MPS. Asserisce inoltre di essere solamente uno dei finanziatori di Eutelia. come dire: “se non fai quello che voglio ti tolgo i finanziamenti” Si invitano, comunque, tutti i dipendenti che sono ancora conto correntisti a spostare i propri accrediti su altra banca, per non essere complici della propria dismisione. E’ un dato di fatto, che Massa e soci non sono altro che dei liquidatori. Lo si evince non solo dal loro curriculum, ma da quello che hanno messo in pratica fino a questo momento. Il loro compito è quello di incassare tutti i crediti ancora non incassati e portare l’azienda poi a fallire e quindi liquefarne i suoi dipendenti. SE NON E’ COSI DIMOSTRASSERO IL CONTRARIO L’obiettivo che i dipendenti, sindacati e MiSE devono portare avanti è quello dell’annulamento della cessione e del commissariamento di Eutelia anche alla luce del fatto che il prossimo 30 settembre il pubblico ministero Roberto Rossi depositerà davanti al Gup di Arezzo l’istanza di rinvio a giudizio nei confronti della famiglia Landi e di alcuni loro collaboratori, accusati di aver sottratto illecitamente 100 milioni di euro dalle casse di Eutelia. La lista dei reati contestati è – associazione a delinquere finalizzata al falso in bilancio e all’appropriazione indebita – false comunicazioni sociali, – appropriazione indebita – frode fiscale – riciclaggio – subornazione di un testimone.

Si contestano:

– 66 milioni di euro di falso in bilancio

– 36 di appropriazione indebita

In pratica la procura e la guardia di finanza ipotizzano un meccanismo in base al quale per anni somme di denaro sono state in qualche modo stornate dai bilanci ufficiali, dirottate verso società estere e di qui su conti bancari stranieri nella disponibilità degli indagati. I dipendenti tutti, sia Agile che Eutelia devono costituirsi parte civile. fermo restando per i primi l’impugnare della cessione e l’ ingiunzione di pagamento di tutto il pregresso. Per il’incontro di domani si invitano i dipendenti a preparare tutta la documentazione raccolta nei vari blog, dal sindacato ecc, da consegnare al Ministro e sbugiardare una situazione che ha procurato gia troppi danni a piu di 9000 famiglie.

Annunci

22 settembre 2009 - Posted by | Articoli, Economia, Lavoro | , , , , , , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: