Casalieri's Blog

Adesso anche il blog !!!

Phonemedia – Buone speranze per il mantenimento dei posti di lavoro ….


…. in zona, dopo l’incontro tra azienda e sindacati –

Trinchitella, Cisl:”Il gruppo è sano e vuole crescere, quindi ha bisogno di forza lavoro. Basterà mantenere i patti”

Trinchitella

Nel pomeriggio di lunedì 21 settembre, presso la sede di Novara, fulcro logisticamente ottimale per varie aziende del Gruppo Omega, si è tenuta la riunione congiunta tra i rappresentanti sindacali dei lavoratori del call-center PhoneMedia, con sede anche a Trino Vercellese, e la dirigenza dell’azienda, al cui interno è collocata la promozione telefonica. A rappresentare i lavoratori c’era per la nostra zona Luca Trinchitella, responsabile provinciale della Fistel-Cisl:

“L’azienda aveva fissato per ieri lunedì 21 il tavolo di convergenza, perché era convinta che oggi, martedì 22, avrebbe potuto presentare al Ministero per le Attività Produttive il piano di rilancio di tutte le aziende e società che fanno parte del Gruppo. Era già stato concepito questo tavolo a Roma con Eutelia, da cui Omega prelevò la Agila, cosicchè il gruppo che gestisce PhoneMedia avrebbe preferito approfittare dell’occasione, purtroppo sfumata per tempi tecnici e burocratici; così a Roma oggi si sono presentati solo Eutelia ed Agila. Il Gruppo Omega comunque ha voluto parlare con noi della situazione, per dimostrare anche ai dipendenti le sue buone inclinazioni. Questo primo incontro è stato decisamente positivo, visto anche che abbiamo dialogato molto apertamente per oltre due ore, cosa che fa trasparire la disponibilità della Omega. Il Gruppo, che contiene circa una trentina d’aziende, fattura attualmente 400 milioni di euro all’anno, con l’intento di accrescere la produttività ad un miliardo di euro. Questo è il punto focale: per svilupparsi, il gruppo ha bisogno di forza lavoro, ecco perché ci diciamo piuttosto tranquilli. Inoltre, la Omega è solidissima, non avendo contratto alcun debito con alcun istituto bancario, nonostante abbia attraversato la crisi economica che ancora si sente. Il loro intento, quindi, è molto molto corposo e vogliono creare sinergie varie fra le sezioni del settore servizi, di cui si occupano le società all’interno di Omega. Probabilmente, verranno effettuate alcune fusioni, così da ridurre ad una dozzina il numero di società interne, ma sono solo operazioni formali: la forza lavoro, ripeto, è stata garantita dai rappresentati aziendali, che hanno chiaramente escluso tagli al personale. Ultimo punto, il fattore economico. Non avendo debiti, l’azienda garantisce che dal prossimo dicembre i dipendenti torneranno a percepire lo stipendio in forma integrale, senza spezzettamenti: questo perché in questi due mesi, la Omega si sta impegnando a creare una sua società finanziaria interna che gestisca tutte le risorse del Gruppo, oltre a formare un Consiglio di Amministrazione delocalizzato per la PhoneMedia di Trino.

Concludendo, l’incontro di ieri fa davvero ben sperare per il futuro: questo è un Gruppo sano, con intenzioni costruttive, basterà mantenere i patti”.

Annunci

28 settembre 2009 - Posted by | Articoli, Economia, Lavoro | , , , , , , , , , , , ,

1 commento »

  1. e c’era bisogno di aspettare tutto questo tempo per avere notizie, non credo a niente di quello che dicono e in ogni caso non e’ giusto lasciare sulle spine i lavoratori, e’ una vergogna… passa la voglia di lavorare …

    Commento di Anonimo | 21 ottobre 2009 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: