Casalieri's Blog

Adesso anche il blog !!!

La forza della consapevolezza


domenica 27 settembre 2009


La vertenza Agile/Eutelia/Omega sta arrivando ad assumere toni sempre piu aspri.I lavoratori oramai ridotti alla fame ed esasperati, i sindacati che rimangono ingessati in attesa di chissà quale miracolo possa ancora accadere, un’azienda, Agile, sfrontata inaffidabile e stupidamente intransigente che non ha nessuna dignità, un ministero quello del MiSE senza nerbo che dovrebbe essere inserito nella liste degli enti inutili da chiudere. Un ministro, Scajola, istituzionalmente nullo, visto che anche le sue dichiarazioni scritte e firmate vengono completamente disattese da Agile che addirittura la fa da padrona negli uffici del ministero dettando legge.
A questi 4 attori, dipendenti, organizzazioni sindacali, Agile, MiSE, vanno aggiunti Il Monte dei paschi di Siena (MPS) ed Eutelia, rispettivamente il mandante del massacro ed il suo braccio armato, che guarda caso hanno fatto pubblicare a distanza di pochi giorni 2 comunicati stampa quasi identici nei quali prendevano le distanze dalla vicenda Agile,
Per questo il 2 ottobre è stata indetta una giornata di sciopero e protesta a Siena preso la sede centrale del MPS. I sindacati ne stanno organizzando la manifestazione.
Con la chiusura di Agile cosa accadrebbe? come finirà questo film horror?
– Ci saranno quasi 2300 disoccupati e 2300 famiglie senza stipendio. – Agile non esisterebbe piu, per l’appunto. – Le OOSS faranno un figuraccia (ma tanto sono abituati) ma gli dispiacerà veramente tanto per come sono andate le cose – Il MiSE aumenterà di un tot in percentuale le statistiche dei disoccupati da mostrare in qualche studio televisivo. – Gli azionisti di Eutelia avrebbero recuperato, anche parzialmente le perdite – Monte dei paschi di siena avrà finalmente l’opportunita di vendere Eutelia e recuperare quanto investito negli ultimi anni.
Questo è l’intero film, in bianco e nero purtroppo, a cui stiamo assitendo oramai da diverso tempo
La lettere di pre-impugnazione di cessione che la metà dei dipendenti hanno spedito ad Eutelia è l’unico motivo per il quale tutta la vicenda è praticamente ferma. E’ come se la pellicola del film si fosse inceppata.
Adesso si prospettano 2 possibilità:
Se il nastro va avanti, la fine del film è gia conosciuta, in pratica morti senza feriti.
Se il nastro tornerà indietro si potrebbero aprire nuove possibilità per il futuro dei dipendenti, quali? questo è un libro non ancora scritto.
Ma per portare indietro il nastro bisogna che i sindacati presentino l’impugnazione della cessione. Cosa che, ANCORA promessa nello scipero del 22 settembre, non è stata ANCORA portata avanti.
Vista questa immobilità c’è bisogno che i singoli dipendenti prendano le redini in mano della situazione. Presentare, cioè, privatamente ed individualmente l’impugnazione accostandola alle varie ingiunzioni di pagamento. Queste ultime sono già cominciate a fioccare, su Agile ed Eutelia, peccato però per i tempi, minimo 4 mesi tra la richiesta il deposito ed l’eventuale ricorso.I dipendenti devono prendere coscenza delle proprie forze e possibilità, scavalcando ciò che adesso gli è di impedimento per portare a termine la salvezza della prorpia professionalità e del posto di lavoro
LA LEGGE E’ DALLA VOSTRA PARTE. APPROFITTATENE
Questa è l’unica strada ad oggi percorribile.
Le OOSS aspetteranno ANCORA prima di mettere mano agli avvocati, percorreranno tutte le strade possibili per arrivare ad una “pacifica” soluzione della vertenza.
Ma considerando che: – gli stipedi non sono pagati – i rimborsi spese non sono pagati – ticket non consegnati – telemaco non è pagato – Fias non è pagato – l’INPS non è pagata – fornitori non pagati – nessun investimento – nessuna formazione Inoltre le continue vessazioni per il ritiro delle pre-impugnazioni ci dicono che Agile preme perchè i dipendenti tolgano il disturbo
In definitiva l’azienda, GIA’, non esiste piu, ED ALLORA COSA SI STA ASPETTANDO?

http://www.romauno.tv/videonews.aspx?ln=it&id=36&vn=5735

http://www.pmnet.it/dett_news.asp?id=3298 (spot pubblicitario)

http://www.regione.puglia.it/index.php?page=pressregione&id=6897&opz=printpdf

http://gl-es.facebook.com/note.php?note_id=129437604774

Annunci

28 settembre 2009 - Posted by | Articoli, Economia, Lavoro | , , , , , , , , , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: