Casalieri's Blog

Adesso anche il blog !!!

Voicity ex Omnia Network


Le Segreterie Regionali e Territoriali Napoli SLC CGIL – FISTel CISL – UILCOM UIL a sostegno della lotta delle lavoratrici e dei lavoratori del Gruppo Voicity che in Campania ha 2 grandi call centers uno in provincia di Napoli a Casalnuovo “Conversa” , società che commercializza le attività Mediaset Premium su tutto il territorio del Mezzogiorno, ed un altro in Provincia di Caserta a Vitulazio “OSC” , outsoucer dei grandi gruppi di telefonia internazionali Fastweb e H3G , hanno indetto per martedì 19 gennaio 2010 alle ore 11.00 un sit-in di protesta presso il Consiglio Regionale della Campania al Centro Direzionale Is. F13 di Napoli iniziativa a cui parteciperanno politici , Istituzioni locali e Nazionali , Media e forze sociali.

Il Gruppo Voicity (giunto agli onori della cronaca per l’iniziativa di protesta messa in onda dalla trasmissione Annozero del 7 gennaio u.s. ) nei giorni scorsi ha comunicato in un incontro presso il Ministero dello Sviluppo Economico 1125 esuberi di cui oltre 500 solo in Campania, e specificamente oltre 150 a Casalnuovo e oltre 300 a Vitulazio.

Le Segreterie Nazionali dei sindacati SLC CGIL – FISTel CISL – UILCOM UIL, dinanzi al perdurare della situazione di crisi della società Voicity e soprattutto per la scarsa chiarezza del management aziendale, hanno chiesto a Mediaset un incontro urgente per analizzare la situazione della commessa e verificare soluzioni che diano garanzia di continuità lavorativa e retributiva a questi lavoratori. L’incontro è stato fissato per il 20 gennaio p.v.

Nel frattempo, però, le drammatiche notizie pervenute dall’incontro dell’11 gennaio u.s. tenutosi presso l’unità di crisi del Ministero per lo sviluppo Economico tra il managment di Voi City Holding e le Rappresentanze di SLC CGIL – FISTel CISL – UILCOM UIL hanno preannunciato una serie di operazioni che il Gruppo intende mettere in campo nei prossimi giorni fra cui la paventata chiusura degli unici 2 siti campani di Casalnuovo e di Vitulazio.

Le Segreterie SLC CGIL – FISTel CISL – UILCOM UIL della Campania esprimono con forza la propria contrarietà a questo progetto che se attuato metterà in ginocchio 500 famiglie in un settore attivo come quello delle telecomunicazioni.

Il comportamento di Voi City è inaccettabile anche alla luce del percorso di stabilizzazione realizzato in seguito alla circolare Damiano, che ha consentito la regolarizzazione dei contratti di lavoro di questi lavoratori anche attraverso finanziamenti pubblici.

Chiediamo sostanzialmente il rispetto delle norme che sanciscono il rapporto tra azienda e lavoratori, ma soprattutto abbiamo la necessità di capire quali saranno gli scenari futuri nella nostra regione.

Segnaliamo inoltre che i lavoratori, nonostante non percepiscano retribuzione dal mese di ottobre dello scorso anno, atto gravissimo per il quale le scriventi Segreterie nelle prossime ore promuoveranno azioni legali finalizzate al recupero, stanno continuando a lavorare con il solo scopo di conservare le commesse e per non fornire alibi all’azienda.

Napoli, 13/01/2010
Segreterie Regionali – Territoriali Napoli
SLC CGIL – FISTel CISL – UILCOM UIL

Annunci

19 gennaio 2010 - Posted by | Articoli, Lavoro | , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: