Casalieri's Blog

Adesso anche il blog !!!

CALL CENTER: SLC/CGIL, BASTA PASSAGGI DI COMMESSE PHONEMEDIA


“Continuano episodi di “passaggi” di commesse un tempo lavorate da call center del gruppo Phonemedia verso nuove realtà allestite ex novo attingendo, spesso, proprio fra i lavoratori di Phonemedia. Lavoratori ai quali viene proposto, quando va bene, un posto da socio cooperatore e, nella maggior parte dei casi, un contratto a progetto.” Lo rende una nota di Slc/Cgil nazionale.

“Avevamo già denunciato manovre simili intorno alla commessa Seat – prosegue il comunicato. Oggi dobbiamo denunciare quanto starebbe accadendo ad Ivrea, dove nella sede di Agile (società commissariata finita, come Phonemedia, nell’orbita del gruppo Omega), si stanno effettuando colloqui per un call center che dovrebbe occuparsi di una commessa Fastweb, precedentemente lavorata da personale Phonemedia.”

“Pensiamo che tutto questo debba finire. Donne e uomini che da mesi non percepiscono lo stipendio, che ad oggi ancora non ricevono l’indennità di Cassa Integrazione per una serie infinita di cavilli burocratici o di “dimenticanze”, non debbono subire anche l’affronto di vedersi riproporre quello che sino a non molto tempo fa era il proprio lavoro con condizioni contrattuali e diritti notevolmente ridotti.”

“E’ poi incredibile che nella sede di Agile avvengano questi colloqui. Ci chiediamo a quale titolo ciò avvenga e se i commissari ne siano a conoscenza.”

“Tutto questo non fa che dimostrare l’urgenza che il tavolo sulla crisi Omega presso Palazzo Chigi venga riconvocato al più presto – conclude la nota – perché l’urgenza Phonemedia è tutt’altro che terminata. Ancora nessun lavoratore percepisce un euro di Cassa Integrazione, nessuna commessa è tornata nel perimetro Phonemedia.”

“Il lavoro deve essere ridato ai lavoratori di Phonemedia in modo trasparente. Nessuno può pensare di approfittare della disperazione di migliaia di persone.”

post tratto da :

http://www.facebook.com/note.php?note_id=128649797153575&id=100000971845187

Annunci

7 giugno 2010 - Posted by | Articoli, Lavoro | , , , , , , , , , , , ,

1 commento »

  1. Buongiorno, sono un dipendente di Videonline 2 (Vol 2), azienda che da ormai 15 anni fornisce assistenza amministrativa, commerciale e tecnica per Telecom Italia. La nostra società è entrata a far parte del gruppo Omega, quell’Universo fatto di scatole cinesi dove l’azienda killer ingloba e uccide lentamente, dopo una lenta agonia, altre aziende. E’ da diversi mesi che subiamo un forte ritardo nel pagamento degli stipendi e non vengono versati i contributi per il TFR. E a questo si aggiunge l’assoluta assenza della proprietà che con ogni probabilità ci porterà a perdere la commessa per la quale stiamo lavorando. Ci stiamo autogestendo e stiamo occupando la nostra azienda per salvaguardare il nostro lavoro. I sindacati, la Regione e le varie istituzione si stanno mobilitando per noi ma non basta. La nostra protesta è anche su facebook:

    http://www.facebook.com/AIUTIAMO.VOL2.EROI.TELECOM

    In bocca al lupo a tutti

    Commento di dipendentevol2 | 11 giugno 2010 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: