Casalieri's Blog

Adesso anche il blog !!!

L’amaro addio delle 47 della Ser.In


CRISI

“È finita!!! Non ci dimenticate. Grazie”. È un grazie in parte ironico e amareggiato. I destinatari afferreranno al volo il messaggio. Per le ragazze della Ser.In ieri era l’ultimo giorno di attività. Dal 31 marzo la ditta di servizi informatici e back office bancario ha cessato di esistere.

 

di Tiziana Gori

Le dipendenti della Ser.In si sono ritrovate ieri per l’ultimo saluto davanti alla sede della loro ormai ex azienda a Sant’Agostino chiedendo di non essere dimenticate dopo la chiusura dell’attività

PISTOIA. “È finita!!! Non ci dimenticate. Grazie”. È un grazie in parte ironico e amareggiato. I destinatari afferreranno al volo il messaggio. Per le ragazze della Ser.In ieri era l’ultimo giorno di attività. Dal 31 marzo la ditta di servizi informatici e back office bancario ha cessato di esistere.

I 47 dipendenti sono in cassa integrazione straordinaria a zero ore per un anno. Nessuno di loro è riuscito a trovare un lavoro altrove. Ieri mattina le lavoratrici – non ce ne vogliano i 3 uomini della Ser.In, ma anche in questa ditta la compenente femminile era maggioritaria – si sono date appuntamento alla sede di Sant’Agostino, in via Galvani. «Vogliamo festeggiare con un brindisi d’addio», spiega Annalisa Paolieri, impiegata alla ex Cetom dal 1987.

Alla base della chiusura della Ser.In ci sarebbe la perdita di ordinativi. Ma su questo punto le lavoratrici hanno molto da obiettare, e l’hanno fatto inviando una lettera al neo governatore della Regione Enrico Rossi. «Confidiamo in lei, nella sua voglia di fare, nell’impegno che ha preso con gli elettori affinché non ci dimentichi e non ci faccia dimenticare dal mondo lavorativo pistoiese».

La Ser.In era un’azienda dalle radici solide. Nata ad Agliana nel 1976 come Cetom, fondata da Danio Carlesi e Alfredo Pasquinelli, ha avuto per molti anni lavoro da istituti di credito a livello nazionale e aziende private.
«Le difficoltà – spiegano Annalisa Paolieri e Maria Teresa Dolfi, rsa Cgil – sono nate con la cessione dell’attività da parte di Danesi e Pasquinelli a Salvatore Leggiero, nel 2003. Siamo stati acquisiti da Answers Group, e da lì è iniziato il declino».

Un’altra cessione, nel 2005, quando diventa Selda srl, con Walter Sugoni direttore. E nel luglio 2008 di nuovo un cambio di nome, l’ultimo: Ser.In srl. «Le prime voci di crisi – spiega Tania Biondi, operatrice con 18 anni di esperienza nel settore dell’inserimento dati – sono iniziate a febbraio del 2009. Ad agosto il sindacato ha ricevuto una lettera da parte dell’azienda che annunciava la messa in mobilità di tutto il personale».
Un tira e molla estenuante di trattative, fino a ieri. Il giorno in cui Ser.In a Pistoia ha smesso definitivamente di esistere.

A poche centinaia di metri dal punto in cui le lavoratrici Ser.In posano con uno striscione di carta davanti al fotografo, i dipendenti Call & Call (ex Answers) lavorano ai loro terminali. Due storie dal finale opposto. In mezzo, persone che comunque devono mantenere famiglie e vogliono credere di poter continuare a dare qualcosa, a se stesse e agli altri. «Ho due figli – dice Alessandra Iafrate, con la figlia di 6 mesi, Ambra, in braccio – Mio marito lavorava nel tessile. La sua azienda ha chiuso a luglio. Stiamo andando avanti grazie alla disoccupazione e ai nostri genitori».

«Io e mia moglie siamo l’unica coppia della Ser.In – spiega Alessandro Lunardi – Abbiamo una figlia di 6 anni. Adesso siamo senza lavoro tutti e due».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

01 aprile 2010
Annunci

28 giugno 2012 - Posted by | Lavoro | , , , , , , , ,

1 commento »

  1. cheers for the actual article i’ve recently been on the lookout with regard to this kind of advice on the net for sum time proper now so numerous thanks aaecedkcegek

    Commento di Johnd689 | 30 aprile 2014 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: